Chiama OraWhatsapp

Hai bisogno di aiuto? Chiamaci : 3773851813 /3488790082

Diamante

Più facilmente nota come la “Città dei Murales” si tratta di oltre 150 opere dipinte sui muri del centro storico realizzate da pittori di fama internazionale. Nel 1981 per idea del pittore Nani Razzetti con il consenso dell’allora sindaco ing. Evasio Pascale, 83 pittori iniziarono a dipingere i muri del centro storico, caratterizzando per sempre la già bellissima cittadina. Altro evento che l’ha resa famosa in tutto il mondo è la “Festa del peperoncino” che dopo cinque giorni di festeggiamento si conclude con la storica finale del Campionato Italiano Mangiatori di peperoncino. Paesaggisticamente molto suggestivo è il lungomare posizionato a 20 metri sulle acque del mare dal quale si può ammirare i suoi limpidissimi fondali.

Cosa fare a Diamante

Ammirare i Murales nascosti nei vicoletti, passeggiare sul lungomare, gustare un caffè alla nocciola da Ninì. Non perderti la festa del Peperoncino a settembre.